17 gennaio 2012

Contest HAPPY HOUR


Ormai sono una fedele lettrice del blog della mia amica Francesca http://pentoleeallegria.blogspot.com/ e visto che non ho mai fatto mistero di essere una neofita del mondo blog, ma anche e soprattutto dell’essere decisamente poco tecnologica ho chiesto a lei cosa fossero i CONTEST che vedevo comparire nella parte destra del suo blog…lei ha risposto molto carinamente (è una donna fantastica) alla mia mail e mi si è aperto un mondo…i contest sono delle “competizioni” (metto il temine tra virgolette perché secondo me non è il termine adatto, ma è la definizione di un sito inglese che mi è uscita su internet) in cui a seconda dell’argomento vengono presentate delle ricette e alla fine c’è anche un premio. Come mi ha spiegato Francesca sono un modo per conoscere altre persone appassionate di cucina (ne ho avuto la prova appena iscritta al gruppo di facebook che mi ha suggerito A TUTTO CONTEST! gruppo di riferimento ai contest per food blogger  dove ho ricevuto una splendida accoglienza) e scoprire tante ricette.
Wow proprio ciò che desidero io, il motivo per il quale ho deciso di aprire un mio blog!!!!
Cosi ho deciso di partecipare a qualche contest anche io…


Il primo che ho scelto http://nanielollycucinaedintorni.blogspot.com/2011/12/il-nostro-primo-contest.html (trovato sul blog pentole e allegra ) ha come tema l’Happy Hour e un’amante come me di aperitivi e stuzzichini non poteva non partecipare!!!!
Per correttezza ho mandato una mail a Anna primo per chiederle se anche una come me che non aveva mai partecipato e che non conosceva il suo blog (fino alla scorsa settimana ora me lo sono guardato tutto!!!) poteva partecipare, secondo per farle i complimenti perché è un blog bellissimo (andate a vederlo http://nanielollycucinaedintorni.blogspot.com ). La risposta è stata carinissima e affermativa…
Quindi eccomi qui a postare le ricette che ho realizzato.

Per la ricetta dolce ho scelto un cupcakes ispirato a un famoso cocktail da aperitivo e ho cercato di riprodurre l’effetto aperitivo con un ombrellino da cocktail, presentazione decisamente retrò, ma da bambina adoravo questi ombrellini colorati.




Cupcakes pina colada
Ingredienti per i cupcakes alla vaniglia
130g zucchero
120g farina
80 ml latte
1 cucchiaino lievito
1 uovo intero e 1 albume
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 baccello di vaniglia
Un pizzico di sale

Ingredienti per la marmellata all’ananas
350g zucchero
150g polpa d’ananas
Un pizzico di noce moscata
Un pizzico di cannella

Ingredienti per la glassa al burro e cocco
120g burro
100g mascarpone
100g zucchero a velo
50g cocco grattugiato
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per preparare i cupcakes mettete in una ciotola la farina setacciata con il lievito e il sale. In un’altra ciotola lavorate il burro finchè non diventa leggero e spumoso, aggiungete lo zucchero un po’ alla volta mescolando bene. Aggiungete l’uovo e l’albume e lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo, quindi unite l’estratto di vaniglia. In un bicchiere mescolate il latte con i semi ottenuti aprendo il baccello di vaniglia. Unite i 3 composti amalgamandoli bene. Riempite i pirottini per 2/3 e infornate a 180° per 20 minuti.



Mentre i muffins cuociono preparate la marmellata di ananas. Pulite l’ananas e sminuzzatelo in una casseruola capiente schiacciandolo con una forchetta. Fate cuocere a fuoco alto per un minuto , poi aggiungete lo zucchero e le spezie e mescolate con cura. Se il composto è troppo denso aggiungete il succo di mezzo limone. Portate a  ebollizione e fate cuocere, continuando a mescolare, per pochi minuti (non più di dieci). Togliete dal fuoco e versate in un vasetto sterile, capovolgetelo per 5 minuti. Quando il vasetto si è raffreddato potete conservarlo in frigo per qualche giorno. 



Preparate la glassa lavorando il burro con il mascarpone fino ad ottenere una crema omogenea, unite lo zucchero a velo setacciato, l’estratto di vaniglia e il cocco e mescolate bene.
Quando i cupcakes sono freddi  scavate un buco nella parte superiore facendo attenzione a non rompere il fondo. Farcite con la marmellata, chiudete con la parte scavata in precedenza. 






Ricoprite con la glassa. Distribuitela a vortice con l’aiuto della sac-a-poche coprendo bene il taglio fatto per inserire la marmellata. Decorate con un’ombrellino da cocktail.
























Per la ricetta salata ho realizzato un muffins dal gusto deciso e dal sapore particolare.







Muffins  allo speck
Ingredienti
150g crauti
200g speck
200g farina
250g yogurt naturale
50g mele
40ml olio
1 cipolla
1 cucchiaio di cumino
2 cucchiai di prezzemolo
1 pizzico di sale
1 pizzico di pepe
2 ½ cucchiaini di lievito
½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 uovo
In una padella anti aderente fate soffriggere la cipolla tritata con un filo d’olio, aggiungete i crauti tagliati finemente e lo speck tagliato a striscioline e fate cuocere a fuoco vivace per 5 minuti. In una ciotola mettete la farina setacciata con il lievito, il bicarbonato, la mela grattugiata e le spezie e amalgamate bene. In un’altra ciotola sbattete l’uovo, l’olio e lo yogurt e aggiungeteli a quelli nell’altra ciotola, unite anche lo speck, i crauti e la cipolla raffreddati. Amalgamate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. 
Riempite i pirottini per 2/3 e informate a 200° per 30 minuti.





Ok arrivata in fondo faccio una confessione…tra le regole per partecipare c’era scritto di inserire il banner del contest sul proprio blog…ma io non lo so fare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Sia Anna che Francesca si sono offerte di spiegarmi come fare, ma visti i tempi ristretti per ora ho messo la foto del contest, il nome del blog e il link del post del contest poi prometto di applicarmi per l’inserimento del banner.

12 commenti:

  1. Complimenti Elena!
    Ricette davvero stuzzicanti e sicuramente buonisssssime!
    ^__^

    RispondiElimina
  2. Ma che belle ricettine!E sopratutto grazie per le belle parole!Andiamo ad inserirle subito!!!Grazie ancora!

    RispondiElimina
  3. ciao Elisa, ho scoperto il tuo blog spulciando in giro e lo trovo molto bello...per cui da oggi ti seguo anche io!!
    Bellissimi i tuoi cupcakes e stupende le foto!! complimenti , a presto da agata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Agata, mi fa tantissimo piacere che ti piaccia ;-))

      Elimina
  4. ELENA...MA SEI TROOOPPO PEROSOLOSA!!!^__^
    A leggere il tuo blog mi si scatena una fame bestiale!!
    Come se non bastasse quella che ho già normalmente di mio!!
    ahahahah...

    senti...ma il lievito dei muffins allo spek...è lievito di birra, vero??
    so già che le mie domande saranno sceme...ma io non sono brava come te, e ho bisogno di sapere BENE cosa devo metterci...altrimenti rischio di mettere sale al posto di zucchero o viceversa!
    ^__________^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho usato lievito di birra secco (sulla confezione trovi scritto per pane, pizza e focacce, anche se io in questi casi preferisco il panetto fresco)

      Elimina
  5. OOOOOCCHEI!!!
    Grazie anche per qsta dritta!!


    ti farò sapere come viene!
    Se ce la faccio a produrre...

    RispondiElimina
  6. USTIK!!
    Mi sono accorta solo adesso che parlo anche una lingua straniera anche a me stessa!!
    PERDONATEMI!!

    PEROSOLOSA= PERICOLOSA!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahah tranquilla ...avevo capito ;-)

      Elimina
  7. si si fammi sapere
    baciiiiiiiiiiii

    RispondiElimina