30 marzo 2018

Colomba di sfoglia

A chi, come me quest’anno, non ha il tempo per fare la colomba classica con tutte le sue lievitazioni propongo una versione velocissima, ma non meno buona: la Colomba di Sfoglia, sia nella versione liscia che in quella farcita


Colomba di Sfoglia – semplice
Colomba di Sfoglia


Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

1 uovo

Mandorle a lamelle

Zucchero di canna


Srotolate la pasta sfoglia, appoggiate sopra lo stampo di carta della colomba (potete anche stampare la forma della colomba da internet o se siete brave andare a mano libera) e con un coltello ritagliate la forma.

Con una forchetta bucherellate la sfoglia, spennellate con l’uovo sbattuto, spolverate con lo zucchero di canna e finite con un’abbondante pioggia di mandorle a lamelle.

Infornate a 180° per 20/25 minuti (finchè non sarà dorata)


Colomba di Sfoglia – farcita
Colomba di Sfoglia farcita

Ingredienti

Crema Chantilly
2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare

1 uovo

Fragole
Mandorle a lamelle

Zucchero di canna

Zucchero a velo

Per la base srotolate la pasta sfoglia, appoggiate sopra lo stampo di carta della colomba (potete anche stampare la forma della colomba da internet o se siete brave andare a mano libera) e con un coltello ritagliate la forma.

Con una forchetta bucherellate la sfoglia, spennellate con l’uovo sbattuto, spolverate con lo zucchero di canna.
Infornate a 180° per 20/25 minuti (finchè non sarà dorata)

Per la parte sopra srotolate la pasta sfoglia, ritagliate la forma della colomba, con una forchetta bucherellate la sfoglia, spennellate con l’uovo sbattuto, spolverate con lo zucchero di canna e le mandorle a lamelle.

Infornate a 180° per 20/25 minuti (finchè non sarà dorata)

Lasciate raffreddare le due basi.
Poi con la sac a poche farcite con la crema chantilly la parte inferiore, tagliate le fragole a fettine e disponetele sulla crema, coprite con l’altra base. Spolverate con lo zucchero a velo.
Io ho aggiunte degli ovetti per decorare.



*Crema Chantilly
Ingredienti
250ml latte
250gr panna da montare
65g zucchero
20g farina
2 tuorli
Scorza di limone

In un pentolino fate scaldare il latte (senza portarlo a bollore) con la scorza di limone (fate attenzione a non prelevare anche la parte bianca del limone che renderebbe la crema amara).
In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero, quando saranno ben amalgamati aggiungete la farina setacciata e mescolate bene. Versate il latte caldo nella ciotola, sbattete bene e rimettete il composto nel pentolino. Riposizionate sul fuoco e fate bollire per un minuto.
Montate la panna ben ferma.
Quando la crema pasticcera si è raffreddata unitela alla panna mescolando molto delicatamente per non farla smontare.
Lasciate in frigo fino al momento di farcire la torta.


28 marzo 2018

La colomba

la colomba classica

La COLOMBA pasquale
Ingredienti
450g farina
140g zucchero
130g acqua
100g burro
40g latte
20g lievito di birra
2 uova
1 limone o 50g di gocce di cioccolato
Un pizzico di sale

Ingredienti per la glassa
1 albume
15g zucchero a velo
Mandorle
Granella di zucchero

1° impasto – In una ciotola impastate 40g di farina con il lievito sciolto nel latte tiepido. Coprite la ciotola con un canovaccio e lasciate riposare per 20 minuti.

2° impasto – Unite all’impasto 100g di farina e 130g di acqua tiepida. Lasciate riposare per 40 minuti.

3° impasto – Aggiungete altri 100g di farina, 20g di zucchero e 20g di burro fuso lasciato raffreddare. Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo e lasciate riposare coperto per un’ora.

4° impasto – Incorporate nell’impasto precedente la farina, lo zucchero e il burro restanti, unite le uova, aggiungete il sale e la scorza di un limone (biologico!) grattugiata (io ho usato la grattugia che fa le listarelle così da sentire il limone quando si addenta la colomba) oppure 50g di gocce di cioccolato.
Lavorate bene l’impasto amalgamando tutti gli ingredienti.
Lasciate riposare 2 ore e mezza.

5° - Lavorate l’impasto per “sgonfiarlo” un po’, versatelo negli stampi di carta (questo impasto può essere usato per una colomba grande o per 4 piccole, come vi dicevo sopra). Lasciate lievitare altri 30 minuti.


6°- Versate sopra l’impasto lievitato la glassa che avrete preparato sbattendo per un minuto con le fruste elettriche l’albume con lo zucchero a velo, aggiungete la granella e le mandorle (non vi do una quantità precisa perché io abbondo sempre).

Infornate a 160° per 40 minuti circa.


Colomba con gocce di cioccolato



Le colombine

22 marzo 2018

Red Velvet Cake con Frosting al formaggio

Sabato è venuta a trovarmi la mia Amica Silvia da Bologna per festeggiare (un po’ in ritardo) i suoi 40 anni!
Per un compleanno così importante non potevo non presentarmi con una torta, anche se a dire la verità credo che un po’ mi abbia maledetta all’idea di farsi il viaggio in treno con una torta…



Red Velvet Cake
Ingredienti
350g farina
200g zucchero
250ml latticello
150g burro
3 uova
2 cucchiaini e mezzo di colorante in polvere per alimenti rosso
1 cucchiaino e mezzo di cacao in polvere
1 cucchiaino di aceto
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
1 pizzico di sale

Amalgamate il burro con lo zucchero fino ad ottenere un impasto leggero e spumoso. Aggiungete le uova una alla volta e continuate a mescolare. Unite il latticello e l’estratto naturale di vaniglia.
In un’altra ciotola mescolate il colorante per alimenti con il cacao in polvere , aggiungete la farina setacciata e un pizzico di sale.
Unite gli ingredienti secchi a quelli liquidi.
In un’altra ciotola miscelate l’aceto con il bicarbonato, uniteli all’impasto e mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Versate l’impasto in una teglia da 22cm precedentemente imburrata e infarinata e infornate a 170° per 50 minuti.


Frosting al formaggio
Ingredienti
250g formaggio spalmabile
250g mascarpone
125ml panna fresca da montare
70g zucchero a velo
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

In una ciotola sbattete il formaggio con il mascarpone, lo zucchero a velo setacciato, la vaniglia e la panna.
Lasciate il composto in frigo mezz’ora.


Quando la torta si sarà raffreddata tagliatela a metà e con l’aiuto della sac a poche farcite la prima base. Appoggiate delicatamente l’altra base e decoratela con il frosting.
Io ho finito la decorazione con delle fragole, ma anche i lamponi sono molto indicati per questa torta.



NOTE:
Io ho fatto una torta unica e poi l’ho tagliata a metà. Se preferite potete dividere le dosi e fare due (o tre) basi.
La torta deve essere lavorata poco così sarà umida e soffice e non necessiterà di nessuna bagna.
Non fatevi spaventare dall’uso dell’aceto, è necessario per la lievitazione (con il bicarbonato), ma in cottura il sapore e l’odore spariranno.
Se non trovate il latticello (lo potete trovare da Esselunga e Natura si) potete mescolare dello yogurt magro al latte e aggiungere un po’ di succo di limone)


19 marzo 2018

Rainbow cake

Per un compleanno speciale ci vuole una torta speciale…


Rainbow cake
Ingredienti (x ogni base)
130g farina
70g zucchero
50g burro
2 uova
1 cucchiaino di lievito per dolci
Aromatizzante *
Colorante alimentare

*50ml succo di fragola – ROSSO
50ml succo di pesca – ARANCIONE
Semi di ½ bacca di vaniglia lasciati in infusione in 50ml latte caldo – GIALLO
20g pistacchio – VERDE
50ml succo di ribes – BLU
50ml succo di mirtillo - VIOLA

Ingredienti per la farcitura e copertura
500g mascarpone
400g panna
100g zucchero a velo


Mettete nella planetaria le uova con lo zucchero e lavorate fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete il burro fuso lasciato raffreddate, il colorante (io ne ho usata la punta di un cucchiaino), il succo e continuate a far lavorare la planataria a bassa velocità. Infine unite la farina e il lievito setacciati e mescolate a velocità media fino ad ottenere un composto fluido e omogeneo.
Versate nella tortiera (io ho usato quelle in silicone, se usate quelle tradizionali ricordatevi di imburrarle  e infarinarle) di diam.20 cm e infornate a 180° per 20/25 minuti (fate la prova dello stecchino per controllare quando la torta è pronta).
Mescolate lo zucchero con il mascarpone, unite la panna montata ben soda e mescolate fino ad ottenere una crema liscia. Lasciate riposare in frigo mezz’ora prima di usarla.

Fate raffreddare bene le basi poi assemblate la torta partendo dal viola, poi blu, verde, giallo, arancione e rosso. Tra una base e l’altra mettete uno strato di circa 1/2 cm di crema. Finite riscoprendo tutta la torta con la crema al mascarpone e lisciate la superficie con l’aiuto di una spatola.



20 dicembre 2017

Albero di Natale con i Tappi di sughero

Quest'anno ho fatto l'albero di Natale usando i tappi di sughero....
Ero partita con l'idea di usare solo i tappi del vino, ma vista la grandissima quantità di tappi che mi serviva mi sono presto arresa all'idea di usare anche quelli dello spumante e delle damigiane...

Le decorazioni sono le stesse che userò per i pacchi regalo: cucchiai di legno, spezie, mele e lime essiccati.

Molti tappi sono ricordi di cene e viaggi....come quelli della Vernaccia di Pancolle comprata durante la vacanza toscana con la sister, o quelli del pranzo del mio compleanno al mare a Marina di Bardi. 
Molti vengono dall'Osteria Giro di Vite: grazie Damiano e Diego!!!
e quelli che mi sono serviti per completare l'albero sono un regalo di mia "cugina" Nadia!!! 
Grazie a tutti quelli che in qualche modo fanno parte di questo albero!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Tanti auguri di Buone Feste a tutti!!! 













18 dicembre 2017

Omini di Pan di Zenzero

C’è un libro che da quando è entrato nella mia libreria è per me un punto di riferimento natalizio : 
Proprio dal suo blog ho preso la ricetta degli omini di Pan di zenzero 


Gingerbread men

Ingredienti
360g farina
165g burro
150g zucchero di canna
120g melassa o miele
2 cucchiaini di zenzero in polvere
2 cucchiaini di cannella in polvere
1 uovo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaino di bicarbonato
Una grattugiata di noce moscata
Un pizzico di sale

In una ciotola mescolate farina, spezie, bicarbonato e sale.
In un’altra ciotola lavorate con le fruste elettriche il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una crema, unite il miele (o melassa), l’uovo e l’estratto di vaniglia.  Unite poco alla volta gli ingredienti secchi continuando a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare in frigo per qualche ora.

Stendete l’impasto su un piano sporcato leggermente di farina con uno spessore di 3mm, usate i coppapasta per fare le forme che preferite.

Disponete su una teglia ricoperta da carta forno e infornate a 180° per 15 minuti.

15 dicembre 2017

Baci di Dama

Baci di Dama

Ingredienti
150g farina di nocciole
150g farina
150g burro
100g zucchero
100g cioccolato fondente

In una ciotola versate le due farine e lo zucchero, aggiungete il burro morbido e fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Formate un panetto, avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigo per mezz’ora.
Formate delle palline di circa un centimetro, disponetele su una teglia ricoperta di carta forno e schiacciatele leggermente con il palmo della mano.
Infornate a 180° per 20 minuti.

Mentre i biscotti si raffreddano sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente. Unite due biscotti usando un sottile strato di cioccolato come collante. Schiacciate leggermente per farli aderire bene.