28 ottobre 2011

Gnocchi alla zucca con crema di taleggio


L’abbinamento zucca e taleggio ricorre spesso nelle ricette che ho trovato sui giornali, i libri  e on line…quindi ho deciso di servire gli gnocchi in due modi…semplici con burro fuso, aglio e un rametto di rosmarino e in una versione più “corposa” (che sta per gustosa, ma anche più sostanziosa) con una crema di taleggio.

Gnocchi alla zucca
Ingredienti
400g zucca
250g patate
200g farina
1 uovo
3 cucchiai Parmigiano reggiano
Sale, pepe, noce moscata e cannella qb

Tagliate la zucca a spicchi (io ho lasciato la buccia) e infornatela a 180° per 30 minuti.
Quando sarà cotta togliete la buccia e schiacciate la polpa fino ad ottenere una purea, io faccio questa operazione con la forchetta perché mi piace se restano dei pezzi di zucca più consistenti degli gnocchi, ma se preferite ottenere una crema passate la polpa della zucca al passaverdure.
Nel frattempo fate cuocere le patate, sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate.
In una ciotola mettete la farina setacciata, le patate schiacciate, la zucca, l’uovo, la cannella e la noce a vostro gusto, il parmigiano grattugiato, sale e pepe. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Formate dei bastoncini con l’impasto e tagliate degli gnocchi di circa un centimetro. Potete schiacciarli con i rebbi della forchetta o con l’apposito attrezzo per fare le classiche striature, io li ho lasciati lisci.
Cuocete gli gnocchi in acqua bollente per pochi minuti, giusto il tempo di farli salire in superficie.



Come detto metà li ho saltati in padella con del burro che avevo fatto fondere insaporendolo con uno spicchio d’aglio (privato del germe interno) e un rametto di rosmarino.
L’altra parte l’ho condita con la crema di taleggio.

Crema al taleggio
Ingredienti
200g taleggio
150ml latte ( o panna o ½ latte e ½ panna)
In un pentolino antiaderente (o se preferite a bagnomaria) fate sciogliere il taleggio tagliato a pezzetti con il latte, girando spesso per far sciogliere bene il formaggio e non fare grumi. Appena tutto il formaggio sarà sciolto versate l crema sugli gnocchi e servite ben caldi.


4 commenti:

  1. per fortuna ho già mangiato..... :-)

    RispondiElimina
  2. che bontà..... li ho fatti anch' io domenica troppo buoni...

    RispondiElimina
  3. Ricordami di non leggere il tuo blog quando ho saltato il pranzo....

    RispondiElimina