20 settembre 2012

Tortellini con salsa di pere, noci, glassa di aceto balsamico e scaglie di parmigiano reggiano

La mia mica Alessia  sarà una delle 4 food blogger che parteciperà al tour La Strada del gusto”   organizzato da Fini.

Ha chiesto a noi followers di proporle qualche ricetta con due formati Fini e degli ingredienti.




La prima ricetta che propongo è con i Tortellini.



Tortellini con salsa di pere, noci, glassa di aceto balsamico e scaglie di parmigiano reggiano
Ingredienti
1 confezione di Tortellini di Modena con prosciutto crudo e parmigiano reggiano La Selezione Emiliana Fini
2 pere
2 cucchiaini di miele
1 scalogno
½ bicchiere d’acqua
Timo
Rosmarino
Glassa di aceto balsamico
Olio evo
Burro
Parmigiano Reggiano

Sbucciate una pera e tagliatela a dadini, tritate finemente lo scalogno e fatelo imbiondire in una padella con un paio di cucchiaio di olio extra vergine d’oliva. Quando lo scalogno si sarà colorato aggiungete il rosmarino e il timo tritati e  la pera tagliatela a dadini. Fatela cuocere per qualche minuto a fuoco vivace, poi abbassate la fiamma aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e lasciate cuocere fino a che la pera non inizia a sfaldarsi. Quando la pera è morbida unite il miele e  frullate con il mixer ad immersione .
Nel frattempo sbucciate e tagliate a cubetti l’altra pera e fateli rosolare in padella con il burro per qualche minuto fino a che non si forma una crosticina dorata.
Condite i tortellini con la salsa, aggiungete la pera fatta saltare in padella e le noci spezzettate. Spolverate con le scaglie di parmigiano e fate qualche decoro con la glassa di aceto balsamico.



Ho servito accompagnando i Tortellini con due cialdine di parmigiano e semi di papavero (semplicemente fatte mettendo sulla carta forno dei mucchietti di parmigiano grattugiato e semi di papavero, infornate a 180° per qualche minuto e lasciate raffreddare)



6 commenti:

  1. Grazie di aver accolto il mio invito cara Elena! Una ricetta sfiziosa e davvero interessante anche per come hai giocato con le consistenze! Bravissima davvero!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che buoni!
    Vi sarete leccati anche i baffi!!!

    RispondiElimina