6 giugno 2016

ESTRATTORE DI SUCCO - Succo mela verde, cetriolo, daikon, carote ezenzero

Sono tornata!!!
Ogni promessa è un debito ed eccomi qui per onorare una promessa.
I miei amici di facebook sanno che una quindicina di giorni fa ho scritto un appello tecnologico perché la chiavetta usb su cui conservavo le foto di ricette che avevo fatto, ma non ancora pubblicato risultava vuota, o meglio non c’erano foto, ma se andavo in proprietà mi diceva che era occupata per non ricordo più quanti mb. Al mio appello hanno risposto alcuni amici tecnologicamente competenti, ma niente, nessun programma dava i risultati sperati. Alla fine ho detto “Ok è un segno del destino. È ora di chiudere il blog” e l’ho scritto. Dopo poco Marco ha trovato la soluzione: ho recuperato tutte le foto!!! Ma oltre alla torta che avevo promesso a chi avesse recuperato il contenuto della chiavetta mi ha strappato un’altra promessa: riprendere a scrivere sul blog!

In questi giorni di ponte riordinerò le foto e inizierò a scrivere qualche ricetta, ma oggi dedico questo post a una cosa che mi ha cambiato la vita: l’estrattore di succo!!!!!


Questo è a 60 giri al minuto, comprato su Amazon (ecco un’altra cosa che mi ha cambiato la vita AMAZON …ormai il mio motto è “Se non c’è su Amazon non esiste”… ci sarebbero alcune cose che ho comprato qui che vi consiglierei tipo un diffusore di essenze -tra me, l’ufficio  e conoscenze varie ne ho comprati 19- la schiscetta elettrica, il Silk epil e il Velvet soft roll, ma qui si parla di cucina quindi non vi racconto il mio amore per questi… cmq se non li avete ve li consiglio!!!!–forse dovrei creare la rubrica “I consigli di Nonna Papera” e raccontarvi di questi utilissimi acquisti - NB: colgo l’occasione per sottolineare ad Amazon e ai suoi corrieri che il 90% delle cose che mi arrivano sono per mamma, sister, parenti vari e ufficio).
Tornando all’estrattore il prezzo è moltooooooo abbordabile e per ora mi ritengo molto molto soddisfatta.

Da qualche settimana sto seguendo il programma “Salutare” di Camilla Monteduro su Sky e, oltre alla scoperta delle acque aromatizzate di cui sono diventata drogata (prossimamente post), ho scoperto che con le fibre di “scarto” si possono fare un sacco di cose interessanti (anche qui prossimamente post).

Oggi vi propongo il SUCCO MELA VERDE, CETRIOLO, DAIKON, CAROTE  e ZENZERO
Ingredienti
1 mela verde
1 cetriolo
4 cm di daikon
2 carote
1 cm di zenzero

La mela e il cetriolo li ho usati con la buccia, mentre daikon, carote e zenzero li ho puliti con un pelapatate. Dopo aver lavato tutto con cura, tagliate a pezzetti grossolani, metteteli nell’estrattore. Date una mescolata e …BUON SUCCO!!!!




Il DAIKON è una radice di origine asiatica, molto usata nella loro cucina sia crudo che cotto. Detto anche rapanello cinese, ho un gusto pungente molto simile al rapanello.
Ha poche calorie (20 ogni 100gr.), è un bruciagrassi naturale e favorisce la depurazione. Inoltre è ricco di vitamina C, fibre, sali minerale e betacarotene.
Per tutte queste ragioni lo inserisco spesso nei mie succhi :-)


Per quel che riguarda l'utilizzo dell'estrattore c’è chi dice che la frutta si può inserire intera (come dalla foto), io preferisco tagliarla e finora il mio estrattore non si è mai inceppato (cosa che leggevo nei commenti dei vari estrattori quando stavo decidendo per l’acquisto).
Anche sui tempi per bere e di conservazione dell'estratto ho letto parecchie idee discordanti (Questo è un estrattore a bassi giri, ce ne sono in commercio anche a 40giri al minuto che dovrebbero ossidare ancora meno la frutta, ma a parte il prezzo molto più alto ho letto spesso di problemi di frutta che ha bloccato la macchina): io sono per il berlo subito!!!!!
A differenza della centrifigua con cui ho sempre "litigato" per la difficoltà di pulizia, per questa macchina è velocissima. Una sciacquata sotto l'acqua dei pezzi in plastica (possono andare in lavastoviglie) e con l'apposito spazzolino in dotazione una pulita al filtro e il mio estrattore è già pronto per ricominciare.


Come potete notare l’estrattore a casa è molto apprezzato anche dal principe che cerca sempre di rubare un po’ di scarto … come sapete è ghiottodi verdure. Ieri sera lotta perché voleva rubarmi il cavolo nero che ho comprato per fare la ribollita.


Amici grazie per l’attenzione, grazie per avermi letta anche nei miei mesi di assenza (vi vedo dalle statistiche) e ben ritrovati!!!!!!!!!! Se potete mi fate pubblicità tra i Vs. conoscenti...ditegli di unirsi al blog o iscriversi alla pagina facebook... Più siamo meglio è!!!!!

Baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

4 commenti: