1 agosto 2013

Uova ripiene di spinaci

Altro piatto fresco per il brunch domenicale.
Visto che una delle ospiti non mangia verdure (e neanche frutta!!!! Un incubo quando la si invita a pranzo) un paio di uova le ho farcite con la salsa tonnata.


Uova ripiene di spinaci
Ingredienti
16 uova (ho fatto il conto di 2 uova a testa)
250g spinaci lessati
100g pecorino grattugiato
1 spicchio d’aglio
Una manciata di gherigli di noce
Sale
Aceto
Olio evo

Fate cuocere le uova in acqua e aceto. Io le metto nella pentola, le copro di acqua fredda con un cucchiaio di aceto e calcolo 10 minuti da quando l’acqua prende bollore.
Scolate le uova, raffreddatele sotto un getto d’acqua fredda e sbucciatele.
Tagliatele a metà e mettete i tuorli in una ciotola e schiacciateli con una forchetta. Aggiungete le noci spezzettate, gli spinaci tritati, l’aglio privato del germe interno e tagliato fine fine, il pecorino, il sale e un filo d’olio. Amalgamate fino ad avere un composto omogeneo.

Con le mani inumidite fate delle palline e inseritele nell’uovo al posto del tuorli che avete tolto. Ricomponete l’uovo.



Conservate in frigo e toglietelo solo qualche minuto prima di servire.

6 commenti:

  1. Ottime, vi consiglio di provarle. E a te grazie ancora. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a Voi per la visita e per il regalo :-)

      Elimina
  2. Mi sa tanto che sono davvero squisite!
    PROVERO'!!

    posso darti un piccolo suggerimento?
    non voglio fare la maestrina di turno...assolutamente!
    quando si vogliono fare le uova sode, (e non si vuol rischiare di avere dello strano alone verde intorno al tuorlo, perché sono state troppo a bollire, e non si vuole rischiare di avere il tuorlo non perfettamente sodo) è suff far cuocere le uova per tre minuti da quando bolle l'acqua (uova ben coperte d'acqua), poi si spegne il fuoco, si lasciano immerse le uova nell'acqua bollente fino a quando l'acqua non è fredda.
    Poi si sbucciano e si procede nella preparazione preferita o mangiarle così in purezza.
    Vi garantisco che cuociono perfettamente e il tuorlo non diventa così "spugnoso" e asciutto come succede spesso alle uova sode, ma resta soffice e BEN COTTO!
    Provate per credere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Bida!!!!!! ci proverò...io ho sempre il dubbio sulla cottura delle uova!!!!
      baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

      Elimina
  3. Ciao! Piacere di conoscerti sono paola del blog cookingedintorni.blogspot.it, sono passata qui per caso e ho deciso di diventare una tua lettrice. Un abbraccio
    paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola!!!! è un piacere conoscerti!!!
      vado a curiosare sul tuo blog!

      Elimina