27 settembre 2016

Torta di pesche e mandorle


Torta di pesche e mandorle

Ingredienti
300g farina
100g zucchero
100g burro
3 uova
3 pesche
1 bicchiere di latte
1 bustina di lievito
Mandorle a scaglie
Un pizzico di sale
Zucchero alla vaniglia

Montate le uova con il burro morbido e lo zucchero fino ad ottenere una crema omogenea.
Setacciate la farina con il lievito e aggiungetela alla crema con un pizzico di sale poco alla volta in modo da non far formare dei grumi. Aggiungete il latte freddo, sempre lentamente e lavorate il tutto fino ad ottenere un composto fluido e omogeneo. Tagliate due pesche a fette e incorporatele al composto.



Versate  il tutto nella tortiera che avete prima imburrato e infarinato (o, come io preferisco , rivestitela di carta forno) . Tagliate l’ultima pesca a fettine e disponetele in cerchio sulla torta, mettete le mandorle a scaglie e spolverate con una manciata abbondante di zucchero alla vaniglia (che non è altro che zucchero semolato fino che metto in un vasetto a chiusura ermetica con un baccello di vaniglia aperto a cui prima tolgo i semini e mischio allo zucchero, profumatissimo, ideale per aromatizzare il caffè o per i dolci) così si formerà una crosticina croccante e infornate a 180° per 45/50 minuti.

2 commenti:

  1. pesche e mandorle? uno dei binomi che preferisco :-) golosissima, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me piace molto come abbinamento :-)

      Elimina